web1

facebook
whatsapp
image-452

È tutto pronto: si alza il sipario sulla Zeza di Cesinali. Intervista al responsabile Sabino Guarino

2024-02-02 21:03

author

Attualità, Cultura e Eventi, Cesinali , Zeza, Carnevale ,

È tutto pronto: si alza il sipario sulla Zeza di Cesinali. Intervista al responsabile Sabino Guarino

Primo appuntamento domenica 4 febbraio

20230221_182444.jpeg


 

È tutto pronto: parte il tour 2024 del Carnevale cesinalese con la storica Zeza.

Si inizia domenica 4 febbraio. 

Un programma, quest'anno, davvero ricco e coinvolgente con una serie di eventi pianificati in diverse località. 

A spiegare il programma il responsabile del Comitato Zeza, Sabino Guarino che da anni porta avanti la tradizione. 

“Quello di quest'anno sarà un programma ricco, infatti ci siamo impegnati rispetto agli altri anni con qualche giorno in più - spiega Sabino Guarino capo Zeza - Il 4 febbraio apriremo il Carnevale con la sfilata mattutina a Cesinali e nel pomeriggio siamo stati invitati al Carnevale di Torchiati di Montoro. Sabato 10 febbraio abbiamo l'appuntamento nel pomeriggio con il Carnevale Atripaldese. Ci esibiremo in piazza nella città del Sabato. Mentre al ritorno sfileremo per le vie di Cesinali. 

Domenica 11 febbraio abbiamo un appuntamento importante nel pomeriggio con il famoso Carnevale di Castelvetere. Mentre la mattina sfileremo per le vie di Altavilla Irpina. 

La chiusura del Carnevale, invece, il 13 febbraio che ci vedrà protagonisti nel pomeriggio ad Aiello del Sabato e poi la conclusione a Cesinali fino a sera con lo spettacolo del Zezone finale nel centro storico intorno al tradizionale falò”.

La serata proseguirà con la “Sagra del cotechino e delle polpette al sugo” accompagnata da vino locale e l'esibizione musicale del gruppo “Città di Grottolella”.

Un grande impegno quello del capo Zeza Sabino Guarino che ha ricevuto l'eredità portare avanti la tradizione.

“Un’eredità che mi è stata lasciata da Antonio La Sala che ricordo con tanta stima - spiega Sabino Guarino - Sin da piccolo ho coltivato la passione per la Zeza. E ora mi trovo qui insieme a tanti compaesani a coltivare e a tramandare con grande impegno e amore questa tradizione popolare. Abbiamo coinvolto anche gli studenti delle scuole del paese che parteciperanno quest'anno alla Zeza”.

La storia della Zeza ha origini lontane. Nata a Napoli e poi si è diffusa nell'entroterra campano. “Ogni paese l'ha personalizzata - sottolinea Sabino Guarino - quindi ogni Zeza presenta una sua particolarità. La storia è la stessa per tutti: mamma Zeza vuol fare sposare Porziella figlia di Pulcinella. Ma Pulcinella non è d'accordo. Per lei tre contendenti: don Zinobio, il cacciatore e il marinaio. Nella confusione parte un colpo di fucile. Pulcinella viene ferito e viene salvato dal medico don Zinobio. Lo spettacolo si conclude con il matrimonio e la quadriglia”. 

Il gruppo Zeza vi aspetta domenica 4 febbraio con la prima tappa del tour carnevalesco cesinalese. 

L'evento è organizzato in collaborazione con la Pro Loco di Cesinali guidata dal presidente Giuseppe Galasso e patrocinio dal Comune di Cesinali.









 


 

 

 

 

 

 

20230221_180422.jpeg

facebook

Direttore responsabile Katiuscia Guarino
​redazione@irpiniareport.it

Irpinia Report - Quotidiano d'informazione della Campania e della Provincia di Avellino. Registrazione Tribunale di Avellino n.1/2011 del 3 febbraio 2011
Copyright © Irpinia Report Partita IVA: 02606770648 - Tutti i diritti sono riservati. Vietata la riproduzione, anche parziale, senza inequivocabile autorizzazione dell'editore